You are here: Home -  Mbt Outlet Caorle al livello di confine generalmente raccomandata

Mbt Outlet Caorle al livello di confine generalmente raccomandata

Mbt Outlet Caorle

Il rapporto tra trigliceridi e colesterolo HDL (rapporto TG / HDL-C) e il prodotto accumulo di lipidi (LAP: un indicatore continuo di lipidi sovraccumulazione determinata dalla circonferenza vita e trigliceridi) sono stati proposti per essere buoni predittori di malattia cardiovascolare. Lo scopo di questo studio è stato quello di chiarire i rapporti tra consumo di alcol e gli indici di lipidi Dispone infatti il ​​rapporto TG / HDL-C, LAP, e rapporto colesterolo LDL e colesterolo HDL (LDL-C / HDL-C). I soggetti erano non bevitori maschi di mezza età e forti bevitori (aspirazione etanolo: ≥66 u0026 nbsp; g al giorno a bere, che è 2-3 volte o più rispetto al livello di confine generalmente raccomandata di consumo di alcol giornaliera di 20-30 u0026 nbsp; g). I livelli di ogni indice lipidi legati dopo aggiustamento per età, fumo, e regolare esercizio fisico sono stati confrontati tra i non bevitori, bevitori occasionali pesanti e forti bevitori regolari. Log-trasformato il rapporto TG / HDL-C era significativamente più alta nel occasionali forti bevitori (media u0026 nbsp; ± u0026 nbsp; errore standard: 0.445 u0026 nbsp; ± u0026 nbsp; 0,014) che in non bevitori (0,388 u0026 nbsp; ± u0026 nbsp; 0.004) e forti bevitori regolari ( 0.359 u0026 nbsp; ± u0026 nbsp; 0.013), e non era significativamente differente nei astemi e forti bevitori regolari. LAP Log-trasformati era Mbt Outlet Caorle significativamente più alta nel occasionali forti bevitori (1.51 u0026 nbsp; ± u0026 nbsp; 0,02) e forti bevitori regolari (1,44 u0026 nbsp; ± u0026 nbsp; 0,02) che in non bevitori (1,34 u0026 nbsp; ± u0026 nbsp; 0,01), ed era significativamente più alta in forti bevitori occasionali che nei forti bevitori regolari. LDL-C / HDL-C è risultata significativamente più bassa nel occasionali forti bevitori (2.41 u0026 nbsp; ± u0026 nbsp; 0,04) e forti bevitori regolari (1,72 u0026 nbsp; ± u0026 nbsp; 0,04) che in non bevitori (2.62 u0026 nbsp; ± u0026 nbsp; 0.01) e era significativamente più bassa nei forti bevitori regolari che in forti bevitori occasionali. I risultati delle analisi di regressione logistica, con odds ratio per gli indici elevati di lipidi di forti bevitori occasionali o regolari contro astemi, d'accordo con i risultati di cui sopra di analisi della covarianza. Forti bevitori occasionali hanno mostrato livelli più dannosi e meno favorevoli Scarpe Mbt Torino degli indici di lipidi che ha fatto forti bevitori regolari, e quindi bere pesante, anche se occasionale, deve essere evitato per prevenire le malattie cardiovascolari.
0 Commenti


Parlare la vostra mente